QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 18°21° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 28 giugno 2016

Attualità martedì 02 febbraio 2016 ore 11:26

Gli imprenditori edili uniscono le forze

Nasce Ance Toscana Nord che riunisce le imprese del settore di Prato, Lucca e Pistoia. Subito la richiesta di maggiore credito dalle banche

PRATO — La nuova Ance Toscana Nord avrà lo scopo di esprimere con maggior forza la rappresentanza del comparto delle costruzioni che sta resistendo ad un periodo di crisi profonda.

Il modello è quello di Confindustria che nello scorso autunno ha optato per l'unione dopo l'ok delle singole assemblee. Anche per Ance, l'Associazione nazionale dei costruttori edili, sono state le assemblee di sezione a decidere.

A breve, quindi, sarà eletto il primo presidente di Ance Toscana Nord.

"Anche il mercato delle opere pubbliche - sostiene Andrea Gualtierotti, presidente di Ance Pistoia - potrà stimolare la ripresa, ma si impone un rapporto semplificato, moderno e fattivo con le amministrazioni con cui ci dobbiamo quotidianamente confrontare".

Il tutto a patto che, spiega Moreno Torri, presidente di Ance Prato, "gli istituti di credito sappiano creare un virtuoso e più maturo rapporto con le imprese, per sostenere le iniziative aziendali egli investimenti necessari a rispondere alle richieste del mercato".

Per Renato Galli, presidente di Ance Lucca, "le nostre imprese hanno deciso di unirsi in unico soggetto nel momento in cui anche la pubblica amministrazione sta faticosamente affrontando una grossa riorganizzazione. Riteniamo che Ance Toscana Nord abbia la giusta forza per affrontare le tematiche sovraprovinciali e confrontarsi anche a livello regionale sui molti temi cruciali per l'edilizia". 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità