QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 10°18° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 30 settembre 2016

Attualità martedì 15 marzo 2016 ore 12:00

I residenti puntano tutto sulla bellezza

Tante idee sul piatto dopo il primo tavolo d'ascolto con i cittadini sul futuro della 'Fabbrica rossa'. Più di 70 riuniti in piazza Amendola

MONTEMURLO — Più spazi ricreativi per le donne, edilizia residenziale di qualità e incentivi per ristrutturare gli edifici degli anni Sessanta e rendere più bella la frazione. 

Sono state queste, in estrema sintesi, le proposte avanzate dai cittadini che si sono riuniti a Oste nell'ambito del percorso partecipativo “Montemurlo disegna il suo futuro” che si propone di raccogliere idee e suggerimenti per la riqualificazione del centro di Oste e in particolare della grande area industriale, da tempo dismessa, della “Fabbrica Rossa”.

Tra le necessità più sentite c'è, spiega in una nota il Comune di Montemurlo, la riqualificazione dell'edilizia della frazione, magari attraverso incentivi per rifare facciate e sostituire gli infissi, oramai datati, puntando tutto sul 'bello'. 

L'idea è quella di puntare a un'edilizia di qualità che possa essere un “richiamo” per le giovani famiglie.

Anche per piazza Amendola, vero e proprio cuore di Oste, i cittadini chiedono una vera riqualificazione, attraverso un processo di partecipazione pubblica che “ripensi” lo spazio e le sue funzioni. 

"Il tavolo d'ascolto ha fatto emergere esigenze molto importanti, che ci devono far riflettere e di cui terremo conto - spiega l'assessore alla partecipazione, Rossella de Masi - Spero che i cittadini partecipino numerosi anche al laboratorio progettuale del 22 marzo alle 18 nel salone parrocchiale. Un'opportunità per mettere a confronto le varie idee e per capire meglio le principali questioni che riguardano la frazione".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità