QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 10°24° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 23 giugno 2018

Attualità sabato 09 aprile 2016 ore 06:30

La città va in onda in Russia

Una troupe del canale Russia 1 è arrivata a Montemurlo per raccontare le politiche di accoglienza e di integrazione dei migranti



MONTEMURLO — Ad armarsi di microfono e telecamera è stata la giornalista Asya Emelyanova, referente del canale russo per l'Europa del Sud.

Il sindaco di Montemurlo, Mauro Lorenzini e l'assessore alle politiche sociali, Luciana Gori hanno presentato alla giornalista il progetto “Accoglienza straordinaria e impegno civile”, che ha come protagonisti i richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale, ospitati nei centri di accoglienza montemurlesi gestiti dalle cooperative sociali “22” e “Pane e Rose”.

Al momento sono 28 i migranti presenti nelle strutture d'accoglienza: venti si trovano nel centro Cas di via Alfieri a Fornacelle gestito da Coop 22- Santa Rita, otto sono a Oste e cinque rifugiati dello Sprar si trovano a Bagnolo. I migranti presenti a Montemurlo arrivano quasi tutti dall'Africa sub-sahariana e dall' Africa occidentale, dall' Eritrea e dal Pakistan. 

La troupe ha ripreso i ragazzi mentre svolgevano le piccole attività di manutenzione e pulizia nel giardino di Villa Giamari e piazza Don Milani, dopo di che le telecamere si sono spostate nell'appartamento di via Alfieri dove vivono una buona parte dei migranti presenti a Montemurlo. Qui Nicoletta Ulivi di Coop 22 e gli stessi ospiti della struttura hanno mostrato alla Tv russa l'organizzazione della casa, le regole, le attività e le opportunità messe a disposizione dal territorio per integrarsi. Come il laboratorio teatrale, condotto dall'operatore e regista di Coop 22, Stefano Luci, che con i migranti ha già portato in scena lo spettacolo “La nuova Odissea” e che per giugno sta preparando una nuova rappresentazione con i migranti e i ragazzi del servizio civile dal titolo “Musica e danza”, che sarà inserita nel cartellone di eventi estivi del Comune “Montemurlo estate”. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Spettacoli

Attualità