QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 17°29° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 30 agosto 2016

Attualità sabato 30 gennaio 2016 ore 11:00

Cani, stretta su chi non pulisce

A Montemurlo scattano i controlli in borghese della polizia municipale per sanzionare chi non raccoglie le deiezioni degli animali

MONTEMURLO — Saranno multati i padroni che lasceranno sul marciapiede o nei giardini pubblici i 'ricordini' dei loro cani. Le multe andranno da 170 a 510 euro. Le sanzioni andranno a colpire anche chi porta fuori il cane ma non ha con sé paletta e sacchetti per raccogliere le deiezioni. In questo caso si rischia una multa da 25 a 75 euro.

Il problema era stato già affrontato a dicembre in Consiglio comunale a Montemurlo e già allora era stata annunciata la stretta sui controlli. 

Dalla prossima settimana si passa ai fatti, con gli agenti in borghese che controlleranno il rispetto delle regole.

"Non raccogliere le deiezioni canine è un gesto deprecabile, che fa male all'ambiente e denota mancanza di rispetto e responsabilità verso il prossimo - sottolinea l'assessore all'ambiente del Comune di Montemurlo Simone Calamai - I controlli dei nostri agenti in borghese mirano proprio a colpire i responsabili e, se necessario, a multarli, perché a volte purtroppo le raccomandazioni da sole non bastano".

Nei prossimi giorni sarà diffuso anche un vademecum, predisposto dall'ufficio ambiente del Comune, sui diritti degli animali, sui divieti e norme di comportamento.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Cronaca