QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 12°20° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
domenica 25 settembre 2016

Attualità venerdì 05 febbraio 2016 ore 06:30

La scrittrice che ha dato voce agli armeni

Antonia Arslan sarà protagonista al teatrino della Villa medicea di Poggio nell'ambito di 'Autori di oggi, capolavori di ieri'

POGGIO A CAIANO — La scrittrice e saggista italiana, di origine armena, è autrice di bestseller, come “La masseria delle allodole”, tradotto in venti lingue e giunto alla 34esima edizione. Dal libro è stato tratto il film omonimo diretto dai fratelli Taviani.

Sarà lei, domani alle 17, a rileggere “Tutto scorre” di Vasilij Grossman, romanzo-denuncia in cui l’autore racconta lo sterminio di milioni di contadini ucraini voluto da Stalin all'inizio degli anni ’30. “In quest'opera dallo stile aspro e scabro – ha commentato la Arslan – si rintraccia l'inconfondibile tono della verità”.

L’incontro di sabato metterà in connessione tre momenti storici, quello del genocidio armeno, quello dell’eccidio ucraino e quello attuale, purtroppo non ancora immune da persecuzioni in molte parti del mondo. 

Presente anche l’attore Andrea Giuntini leggerà inoltre i passi più significativi del romanzo di Grossman.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità