QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 18°23° 
Domani 16°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 20 luglio 2018

Cronaca giovedì 21 giugno 2018 ore 09:05

La sala per tatuaggi abusiva dentro casa

Nei guai, per l'attività illecita, un uomo di 34 anni. Controllo della municipale, multe e sequestro dei macchinari



PRATO — Blitz della polizia municipale in un condominio in via Pistoiese, dove un uomo di 34 anni di origini cinesi svolgeva abusivamente l'attività di tatuatore.

Nell'abitazione aveva allestito uno spazio con attrezzature e prodotti specifici per lo svolgimento dell'attività illecita. Dopo vari appostamenti, gli agenti sono intervenuti, sorprendendo anche un cliente che si stava facendo fare un tatuaggio.

Al tatuatore abusivo, che esercitava ed operava in violazione delle più elementari normative igienico-sanitarie, sono stati contestati due verbali di violazione amministrativa, perché esercitava senza titolo autorizzativo e senza i requisiti professionali.

L'attività è stata bloccata, sequestrati l'appartamento e tutte le attrezzature utilizzate, tra cui aghi di varie misure, inchiostri di varie marche e colori, guanti in lattice, carta assorbente, pellicola trasparente, cataloghi di modelli di tatuaggi e creme per la cura del tatuaggio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cultura

Cronaca