QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 21°34° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
domenica 26 giugno 2016

Attualità lunedì 15 febbraio 2016 ore 18:01

Il ladro in fuga fa le acrobazie

Scoperto a rubare in una sala slot di Prato, scappa via tra salti e capriole entrando e uscendo dagli appartamenti vicini

PRATO — Tutto è iniziato quando l'uomo, italiano di 37 anni, dopo essere entrato nella sala slot di piazza Ciardi, ha rubato alcuni effetti personali e contanti dallo spogliatoio. 

In quel momento sono arrivati due residenti i cui appartamenti confinano con il locale che hanno detto di aver subito poco prima dei furti in casa. Smascherato, il ladro si è dato alla fuga da una scala esterna. 

Sentendosi braccato, si è infilato in un'abitazione. Quando lo ha visto, la proprietaria ha iniziato a urlare chiedendo aiuto. Nonostante questo, il ladro ha rubato anche da qui soldi e documenti, poi ha forzato una finestra e si è calato in un cortile interno.

Camminando sui tetti, è poi riuscito a introdursi in un altro appartamento salendo sul balcone. Alla proprietaria non ha lasciato nemmeno il tempo di parlare e si è spacciato per un appartenente alle forze dell'ordine. Anche qui è riuscito a rubare dei soldi. Nel frattempo, però, la donna si è insospettita e ha chiamato la polizia.

Nemmeno quando, uscendo, si è trovato i poliziotti davanti l'uomo si è arreso. Con una siringa in mano, ha detto di essere affetto da Aids e ha minacciato i presenti. Alla fine, però, è stato bloccato e sono scattate le manette. Tutta la refurtiva è stata restituita. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca