QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 22°32° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 30 agosto 2016

Attualità sabato 27 febbraio 2016 ore 11:37

Le giunte superano i campanili

Le due amministrazione comunali si sono riunite in seduta congiunta ad Artimino per inaugurare un nuovo modo di governare il territorio

PRATO — Il faccia a faccia fra le due giunta guidate rispettivamente da Dario Nardella e Matteo Biffoni, presidente anche di Anci Toscana, ha rappresentato un evento storico per la Toscana.

"Firenze dialoga e lavora con le altre città della Regione per inaugurare un nuovo modo di crescere in Toscana - ha commentato su Facebook il sindaco di Firenze Dario Nardella - È la prima volta che succede. Le giunte di Firenze e Prato si sono riunite nella storica Villa medicea di Artimino per stringere un patto di area vasta tra i due comuni. Dalla pianificazione urbanistica, all'innovazione, alla moda, alla cultura, al sistema ferro-tranviario. Una svolta vera a livello strategico, di sviluppo e di servizi concreti per i cittadini. Proviamoci!"

“E’ un momento importante che nasce dalla consapevolezza che non è più possibile governare le città restando chiusi dentro i propri confini - ha dichiarato il sindaco di Prato Matteo Biffoni - Per migliorare i servizi, contenere le spese, programmare le scelte urbanistiche, sociosanitarie, ambientali, l’unica strada è incontrarsi, discutere, collaborare. Senza perdere di identità, anzi rafforzandola”.

"Laddove, come nei casi dei comuni più grandi, non ci sono le condizioni per fusioni e unioni - ha concluso Biffoni - è comunque possibile mettere in atto iniziative condivise”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità