QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 12°20° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
lunedì 26 settembre 2016

Attualità giovedì 04 febbraio 2016 ore 17:59

Niente vigilanza 'fai da te' nelle strade

Simone Faggi

Il vicesindaco di Prato Simone Faggi interviene sul capitolo sicurezza dopo l'aumento registrato di episodi di criminalità

PRATO — "La nostra opinione è che il tema della sicurezza riguarda tutti, non solo di chi ha un passaporto cinese in tasca. I cittadini cinesi che abitano nella nostra città sono cittadini di Prato. Siamo contrari a ogni tipo di soluzione fai da te, che non serve, è pericolosa e soprattutto illegale". Questa l'opinione del vicesindaco di Prato Simone Faggi.

Faggi ha risposto a chi gli chiedeva un commento sull'idea coltivata da parte dei cittadini cinesi di assumere delle forze di vigilanza privata per proteggersi dai numerosi episodi subiti di aggressione e di rapina. 

"Abbiamo già incontrato vari esponenti dell'associazionismo cinese - ha poi aggiunto- spiegando che la strada è un'altra, quella del dialogo e dell'ascolto, non negando certamente che c'è un problema legato alle aggressioni che va affrontato con i mezzi che la legge ci mette a disposizione".

Solo ieri l'ultimo episodio, con un ragazzo cinese di 23 anni aggredito da un rapinatore armato di pistola mentre stava salendo in macchina in via Borgioli.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità