QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi -2°10° 
Domani -4°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
giovedì 08 dicembre 2016

Attualità venerdì 29 gennaio 2016 ore 09:00

Rogo in ditta, chiesta la condanna dei titolari

Dopo otto ore di requisitoria il pm ha chiesto la reclusione per i proprietari del capannone di Prato dove morirono sette operai cinesi

PRATO — Ammonta a 4 anni e 10 mesi di reclusione la condanna richiesta al giudice dal pubblico ministero Lorenzo Gestri nei confronti di Massimo e Giacomo Pellegrini, proprietari attraverso un'immobiliare del capannone che fu teatro dell'incendio. 

Contestati l'omicidio colposo plurimo, le lesioni aggravate e l'incendio colposo.

Nel rogo divampato all'interno della ditta di via Toscana a Prato il 1 dicembre 2013 morirono sette operai cinesi. Una tragedia ricostruita tassello per tassello dal pm durante la lunga requisitoria che ha portato poi alla richiesta di condanna. 

Ora toccherà alle parti civili, poi la parola passerà alla difesa. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Cronaca