QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 10°24° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 23 giugno 2018

Attualità martedì 05 giugno 2018 ore 17:45

Crollo del porticato, indagato l'autista di Alia

La procura ha aperto un'inchiesta per crollo colposo dopo l'incidente che ha provocato danni ingentissimi alla chiesa di San Michele, a Carmignano



PRATO — E' stato indagato dalla procura pratese il conducente della compattatrice dell'azienda di smaltimento rifiuti Alia che ieri si è schiantata contro una colonna del porticato antistante l'antica pieve di San Michele e Francesco, a Carmignano, provocando il crollo di un'ampia porzione della struttura. L'accusa a suo carico è crollo colposo.

Il mezzo di Alia è sotto sequestro. Ancora in corso la ricostruzione della dinamica dell'incidente.

Il sindaco di Carmignano Edoardo Prestanti ha chiesto di istituire un tavolo tecnico per i lavori. "Vista la rilevanza storica, culturale, artistica e religiosa dell'edificio - ha spiegato il sindaco in una nota - ci siamo attivati per convocare un tavolo tecnico in cui stabilire un piano di intervento preciso e puntuale con relativo cronogramma, al fine di restituire il prima possibile alla collettività il suo bene più caro, la pieve di San Michele".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Spettacoli

Attualità