QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 10°24° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 23 giugno 2018

Attualità sabato 02 giugno 2018 ore 18:21

In cinquecento per dare l'addio a Elisa Amato

Foto Tv Prato

Chiesa gremita a Galciana per il funerale della trentenne uccisa dall'ex fidanzato che poi si è suicidato. In contemporanea le esequie del ragazzo



PRATO — In tanti hanno dovuto sostare fuori dalla chiesa di San Pietro a Galciana per l'enorme affluenza che si è registrata al funerale di Elisa Amato, la trentenne che la settimana scorsa è stata uccisa dall'ex fidanzato Federico Zini che a sua volta, dopo l'omicidio, si è tolto la vita. 

A trasportare il feretro sono stati i volontari della Pubblica Assistenza di Galciana, associazione presso la quale la ragazza aveva prestato servizio. 

Il vescovo di Prato Franco Agostinelli, durante l'omelia della messa celebrata insieme al parroco don Luca Rosati, ha detto rivolgendosi ai genitori: "Che il Signore vi dia il coraggio per aver pietà di chi ha causato questa tragedia".Alla fine, si sono levati in aria decine di palloncini colorati sulle note della canzone 'Ironic' di Alanis Morissette, tra le preferite di Elisa. 

A San Miniato, in contemporanea, si è svolto anche il funerale di Federico Zini. Nel suo discorso il padre del ragazzo lo ha salutato così: "Caro Chicco noi sappiamo che eri un ragazzo veramente perbene e solare, chi ti ha conosciuto sa quali valori portavi nel cuore, eri per tanti aspetti fuori dagli standard attuali", "sei stato un ragazzo dedicato e orientato ai veri valori della famiglia" ma "una cosa però non avresti dovuto fare: compiere questo tragico gesto, che sta sconvolgendo la vita di due famiglie e delle nostre comunità, e che noi condanniamo fortemente e per il quale chiediamo nuovamente perdono, anche e soprattutto a tuo nome, e vicini al dolore dell''altra famiglia. Un gesto che ci lascia con un vuoto immenso".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Spettacoli

Attualità