QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 10°25° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 30 settembre 2016

Attualità sabato 09 gennaio 2016 ore 10:00

Smog, ora l'ottica è di area vasta

Accordo di Montemurlo con i Comuni limitrofi per stabilire politiche omogenee in materia di contrasto alle emissioni di sostanze inquinanti

MONTEMURLO — Il tavolo di confronto vedrà sedersi accanto il sindaco di Montemurlo Mauro Lorenzini e i rappresentanti dei Comuni di Prato, Pistoia, Agliana, Quarrata, Montale. 

Il tutto per cercare un'ottica comune attraverso la quale affrontare il problema dell'inquinamento. 

"Visto che l'aria non ha confini, anche la politica deve ragionare in una logica di area vasta “Prato - Pistoia” e adottare interventi omogenei per la riduzione delle polveri sottili", spiega Lorenzini che ha concordato con l'assessore all'ambiente del Comune di Prato, Filippo Alessi, la convocazione del tavolo 

"E' inutile andare ognuno per la propria strada. Se vogliamo ridurre l'inquinamento dobbiamo agire insieme, adottando provvedimenti comuni- continua Lorenzini - L'ultimo mese, dal punto di vista meteorologico, è stato molto difficile. Viviamo tutti nella medesima piana e la mancanza di pioggia e di vento, il persistere della nebbia, hanno creato una “cappa” che ha fatto aumentare il livello degli inquinanti presenti nell'aria. Si tratta di problemi “strutturali” per risolvere i quali dovremmo pensare a politiche di area vasta, che favoriscano forme di mobilità sostenibile attraverso l'incremento delle piste ciclo-pedonali, del trasporto pubblico locale, del potenziamento dei collegamenti ferroviari".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità