QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 4° 
Domani -1°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
giovedì 08 dicembre 2016

Attualità mercoledì 09 marzo 2016 ore 14:28

Frana sorvegliata speciale sulla 325

Potrebbero essere necessari altri aggiustamenti dopo gli interventi di messa in sicurezza del movimento franoso a Ponte di Colle

CANTAGALLO — L'intervento di messa in sicurezza, spiega la Provincia di Prato, si è concluso, ma il tratto di strada interessato resta sotto la lente dei tecnici che non escludono altri interventi.

Oltretutto sulla massa franosa non è possibile lavorare nelle ore notturne per la sicurezza degli operai dato che è impossibile illuminare in modo efficace tutto il versante.

Ora si dovrà procedere al rilevamento topografico di dettaglio e alla progettazione dell'intervento integrativo che completerà i lavori già previsti nel progetto generale di ristrutturazione del tratto. La frana infatti impone di estendere verso l'alto l'intervento sul versante che si affaccia sulla strada. 

Il traffico per il momento continua a scorrere a senso unico alternato con l'ausilio di un semaforo.

Dal vice presidente della Provincia Emiliano Citarella e dai sindaci di Cantagallo Guglielmo Bongiorno, di Vernio Giovanni Morganti e di Vaiano Primo Bosi arriva il ringraziamento ai cittadini, “che hanno dimostrato grande senso di responsabilità nel momento dell'emergenza e che, siamo sicuri, continueranno a farlo anche nell'affrontare gli inevitabili disagi del senso unico alternato". 

"Preziosa è stata ed è la collaborazione dei dipendenti delle ditte impegnate nei lavori, della Polizia municipale e di quella provinciale, dei Carabinieri di Vernio, della Polizia stradale e dei Vigili del Fuoco e soprattutto dei tanti volontari. Dall'associazione nazionale Carabinieri di Vaiano alle Misericordie di Vaiano e Vernio, dalla Vab Valbisenzio alla Valbisenzio meteo”. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità