QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 4° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 21 novembre 2017

Spettacoli mercoledì 08 febbraio 2017 ore 15:30

Revival al Politeama

Nel teatro pratese prima nazionale di uno spettacolo sulla toscanità. Giani: "Sia sul piano della prosa che musicale è veramente qualcosa di unico"

PRATO — E' stato presentato questa mattina in Consiglio regionale Revival, lo spettacolo musicale di Sandro Querci in prima nazionale il prossimo fine settimana al teatro Politeama a Prato. 

Ad annunciare l’appuntamento dell’11 e del 12 febbraio c'era anche presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, che ha parlato di “un’iniziativa molto importante, collocata nel solco dell’identità culturale italiana con uno spettacolo che vede impegnati tanti attori di fama nazionale e internazionale”. Per Giani “Sia sul piano della prosa che della musica questo spettacolo sarà veramente qualcosa di unico. Quello che me è importante – ha aggiunto - è la volontà di preservare la cultura di spettacolo toscana e italiana proprio nel momento dell’anno in cui si celebra il più importante festival della musica leggera italiana , quello di Sanremo. Con questa iniziativa si cercherà di riattivare la memoria di grandi canzoni e grandi autori italiani”.

Lo spettacolo ripropone musiche, prosa comica e drammatica, eleganza, gusti, tendenze appartenenti ad un recente passato. Sandro Querci, regista e attore, ha spiegato: “Lo spettacolo affonda le sue radici nella toscanità; partendo dalla nostra regione si procede nel verso dell'internazionalizzazione anche con brani di New York New York”. 

“La toscanità è comunque al centro – ha proseguito Querci -, con brani di Vasco Pratolini e anche alcuni testi scritti ad hoc per lo spettacolo. Sono 83 i giorni di prova dedicati a questo lavoro, in un momento nel quale il teatro non ha molti fondi è già questo un risultato straordinario che testimonia quanto teniamo a questo evento”. Il regista si è detto quindi “Orgoglioso di presentarlo al Teatro Politeama di Prato, uno dei tre o quattro teatri in Italia dove si continuano a fare le anteprime nazionali”.

Si tratta della terza produzione teatrale targata Walters nonché la terza in assoluto in Italia “green” (diretta, prodotta e organizzata in applicazione del Gea, Green Entertainment Act, in applicazione delle procedure ecosostenibili pubblicate in Movie cluster e green set in Italia nel 2015 e nell’edizione francese nel 2016 ideata e iscritta per il Teatro da Barbara Gualtieri).

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità