Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:VERNIO17°25°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 28 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden fa la terza dose del vaccino Pfizer in diretta tv

Lavoro lunedì 19 luglio 2021 ore 09:55

Gkn, è il giorno della piazza

Piazza Santa Croce
In piazza Santa Croce si prepara la manifestazione (Foto: Cgil Firenze / Facebook)

Lavoratori e sindacati in corteo, gonfaloni dei comuni metropolitani: tutti diretti a piazza Santa Croce. E chi non può si fa comunque sentire



FIRENZE — Un applauso ha accolto i lavoratori Gkn al loro arrivo in piazza Santa Croce a Firenze. È lì stamani l'epicentro del cordone solidale con i lavoratori dello stabilimento di Campi Bisenzio, con la manifestazione in piazza Santa Croce e lo sciopero generale indetto a livello provinciale per chiedere il ritiro dei 422 licenziamenti annunciati tramite email nei giorni scorsi da parte della multinazionale inglese. L'azienda intende chiudere lo spazio produttivo campigiano, e perciò ha attivato la procedura di licenziamento collettivo per tutti i dipendenti. Ai primi tavoli, non ha mostrato alcuna duttilità.

Così lo sciopero, con i cortei diretti in piazza insieme a tutti i 41 gonfaloni dei comuni dell'area metropolitana fiorentina. A guidare la presenza istituzionale è il sindaco della Città Metropolitana Dario Nardella, insieme con il sindaco di Prato e presidente Anci Toscana Matteo Biffoni. In piazza c'è il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. Il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi resta, come da giorni, in prima linea: "La Gkn siamo noi. Ognuno in piazza è il 423esimo operaio", afferma. 

E mentre i cortei di lavoratori e sindacati sono in marcia verso piazza Santa Croce, chi non può presenziare fisicamente fa sentire altrimenti la propria vicinaza con cartelli ed espressioni solidali come quella esposta stamani su alcuni mezzi Ataf. La manifestazione, sotto lo slogan Firenze difende il lavoro, prevede interventi di lavoratori e lavoratrici, quelli dei segretari generali di Cgil Firenze Paola Galgani e di Cisl Firenze-Prato Fabio Franchi e del coordinatore Uil area fiorentina Leonardo Mugnaini

Alcuni lavoratori della Gkn, intanto, restano nello stabilimento per non lasciare sguarnito il presidio permanente. Sabato prossimo poi, il 24 Luglio, a Campi Bisenzio si terrà una manifestazione a carattere nazionale.

Firenze, i lavoratori Gkn entrano in piazza S.Croce

🎥 L’applauso di piazza Santa Croce all’ingresso dei lavoratori #Gkn #Firenze #firenzedifendeillavoro #scioperogenerale

Pubblicato da CGIL Firenze su Lunedì 19 luglio 2021
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con i dati odierni, dall'inizio della pandemia nel Pratese si sono registrati 630 decessi e 26.090 contagi. Ecco l'andamento delle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Cronaca