Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:VERNIO19°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Cronaca lunedì 27 settembre 2021 ore 10:34

Fatta luce su centinaia di lampade fuori norma

Le merci sequestrate
Le merci sequestrate

È scattato il fermo amministrativo per merci d'importazione senza marchio CE intercettate dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane di Prato e Pistoia



PISTOIA / PRATO — Riflettori doganali accesi su centinaia di lampade d'importazione fuori norma, prive di marchio CE. A intercettarle sono stati i funzionari dell'Agenzia delle Dogane di Prato e Pistoia, che hanno fatto scattare il fermo amministrativo per 400 pezzi in tutto.

Gli operatori stavano effettuando normale attività istituzionale riferita ai controlli doganali delle merci in tema di sicurezza dei prodotti quando hanno individuato 200 lampade da scrivania e 200 lampadine a led provenienti dalla Cina. 

Le merci, all’atto della verifica fisica, sono risultate sprovviste di marcatura CE nonché delle informazioni obbligatorie secondo le direttive comunitarie. Oltre al fermo amministrativo, è stata inoltrata comunicazione al ministero dello sviluppo economico.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati diffusi da Regione e Asl Centro fotografano l'andamento dell'epidemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS