Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:02 METEO:VERNIO13°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Amadeus e gli ascolti del Festival: «C'è la concorrenza del calcio e poi il Paese è come se vivesse una guerra»

Cronaca domenica 24 gennaio 2021 ore 20:03

Bisca clandestina in garage, 20 denunce

polizia municipale

Con un blitz la polizia municipale ha sorpreso i giocatori su quattro tavoli, molti senza mascherina. Sequestrati soldi nascosti dietro ai mobili



PRATO — Scoperta a Prato una bisca clandestina gestita da una coppia: denunciate 20 persone e sequestrati 6.100 euro in contanti nei locali dove si giocava d'azzardo per lo più senza indossare la mascherina. 

Il blitz della polizia municipale, spiega il Comune, è avvenuto venerdì scorso in un immobile in cui il garage al piano terra era stato trasformato in una sala per giocare a mahjong. L'intervento è scattato dopo che gli agenti hanno visto entrare nella palazzina una donna già denunciata la scorsa estate per la stessa attività. 

E' stato così scoperto che la donna, insieme al marito, aveva aperto un nuovo locale per il gioco d'azzardo. Gli agenti hanno trovato nella bisca tutti cittadini orientali, molti privi di mascherina, intenti a giocare su quattro tavoli allestiti per l'occasione. Per 18 persone scattata la denuncia per partecipazione al gioco d'azzardo, la coppia è stata segnalata per organizzazione dello stesso.

Parte dei 6.100 euro sono stati trovati nascosti sotto cuscini o dietro i mobili. Nell'appartamento accertate anche irregolarità edilizie che porteranno, conclude il Comune, a sanzioni amministrative a carico della coppia e del titolare del contratto di locazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca