Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:VERNIO18°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Attualità mercoledì 28 aprile 2021 ore 16:15

Covid, oltre 500 morti da inizio pandemia

provetta covid

Con i 4 decessi verificatisi nelle ultime 24 ore, le vittime nel Pratese raggiungono quota 502. E sono 80 i nuovi positivi emersi sul territorio



PRATO — Ancora 80 nuovi casi di contagio da coronavirus Covid-19 e 4 ulteriori decessi: questi i dati delle ultime ventiquattro ore in provincia di Prato secondo i dati del bollettino quotidianamente emesso dalla Regione Toscana.

La mappatura dei nuovi contagi elaborata dalla Asl Centro localizza così i nuovi positivi comune per comune: Cantagallo 1, Carmignano 5, Montemurlo 3, Poggio a Caiano 3, Prato 63, Vaiano 2, Vernio 3.

Il totale di positivi a coronavirus Covid-19 sul territorio pratese è ad oggi di 20.410 persone, mentre le 4 nuove vittime odierne portano a 502 la triste conta dei morti per il virus in provincia da inizio pandemia. Il Pratese si conferma il territorio provinciale a più alto tasso di notifica.

A livello di Asl Centro, oggi i nuovi casi rilevati su tutto il territorio aziendale sono stati 442, mentre sono 14.265 i cittadini attualmente isolati in sorveglianza attiva per essere entrati in contatto con persone contagiate.

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana clicca qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con i nuovi positivi emersi oggi, nel Pistoiese gli infettati da inizio pandemia superano quota 21.600. I dati in dettaglio dai bollettini ufficiali
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità