Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:VERNIO19°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Cronaca venerdì 17 settembre 2021 ore 09:53

Il prete arrestato ha prelevato 40mila euro in 2 mesi

Il parroco è stato arrestato ed è accusato di importazione e spaccio di droga. Ad Aprile la sua firma era stata interdetta per le operazioni di banca



PRATO — Il parroco di 40 anni arrestato e accusato di spaccio di droga, avrebbe prelevato 40mila euro in due mesi e avrebbe fatto pagamenti tramite Pos per 75mila euro fino a quando, ad Aprile scorso, il vescovo Nerbini di Prato, gli ha revocato il potere di firma per le operazioni bancarie.

A quel punto il prete avrebbe spostato il tiro verso i parrocchiani, chiedendo personalmente offerte di denaro visto che non poteva più attingere ai soldi della parrocchia. I soldi venivano poi spesi per l'acquisto di cocaina.

L'interrogatorio di garanzia per il parroco di Castellina è in programma lunedì 20 Settembre.

A conferma i continui prelievi e gli ammanchi alle casse delle parrocchia di Castellina è un membro del Consiglio affari economici che più volte aveva fatto notare spese non giustificate e importanti prelievi di soldi.

La diocesi conosceva da tempo il disagio in cui versava il sacerdote e i suoi problemi di tossicodipendenza. Il vescovo Nerbini ad Aprile gli aveva imposto un percorso di riabilitazione con il supporto di uno psicoterapeuta. Nel Giugno scorso Nerbini ha deciso di sollevare il prete dall'incarico di parroco e il provvedimento è diventato esecutivo dal 1 Settembre.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati diffusi da Regione e Asl Centro fotografano l'andamento dell'epidemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS