QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 19°25° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
lunedì 17 giugno 2019

Economia venerdì 22 marzo 2019 ore 10:15

Primavera di impresa chiude con ottimi numeri

Si è chiusa la kermesse che ha visto protagoniste le aziende innovative della regione Toscana. Tre vincono il premio Primavera di Impresa



PRATO — Si è conclusa ieri a Prato la seconda edizione di Primavera d’Impresa, la prestigiosa manifestazione regionale dedicata alle micro, piccole e medie imprese con sede legale o unità operativa in Toscana e che promuove la creatività e l’innovazione.

L’evento è terminato con un bilancio positivo nel segno del cambiamento, dell’innovazione e della sostenibilità ambientale e sociale: ottimo il riscontro in termini di pubblico, di aziende partecipanti ed enti patrocinatori con 73 realtà imprenditoriali tra le più diverse per forma societaria e settore merceologico di appartenenza, 47 enti patrocinatori, tra istituzioni, centri di ricerca, università e associazioni e un pubblico stimato di diverse centinaia di imprenditori provenienti da tutta la Toscana e rappresentati di tutti gli atenei regionali, delle istituzioni e delle associazioni di categoria.

“Per la seconda volta consecutiva Primavera d’Impresa si conferma una manifestazione di successo in termini di partecipazione. Un segnale, questo, che conferma quanto sia importante, ai fini dello sviluppo economico e sociale del territorio, favorire e promuovere momenti e iniziative come la nostra. E a chiederlo sono le stesse aziende che ieri a Prato hanno avuto modo di aprirsi a settori differenti dal proprio, confrontarsi e acquisire conoscenze nel campo della comunicazione. Ringraziamo Regione Toscana, la città di Prato, tutte le istituzioni, gli atenei e gli enti di ricerca che ci hanno accompagnato in questo viaggio e che hanno reso possibile la realizzazione di questa edizione. Un ultimo ringraziamento va alle aziende, il vero motore dell’iniziativa.” commenta Cristina Nati, Presidente CRISIS.
Tra i momenti più significativi di questa seconda edizione gli interventi dell’Assessore regionale alle Attività Produttive Stefano Ciuffo e del Sindaco di Prato Matteo Biffoni, che hanno inaugurato la giornata. A seguire la tavola rotonda moderata dal giornalista Luca Telese, che ha visto esponenti del giornalismo nazionale e regionale e le aziende discutere dell’importanza della comunicazione nelle strategie di posizionamento del brand..

Tra gli appuntamenti di ieri pomeriggio che hanno registrato il maggiore consenso da parte del pubblico quello su sostenibilità ambientale e sociale e che ha visto come protagonisti il Presidente di Symbola Ermete Realacci e il giornalista Oscar Giannino. Impegnati in un confronto informale, moderato da Luca Telese, i due hanno riflettuto sui possibili scenari futuri in termini di sostenibilità. Un confronto che ha coinvolto i rappresentati dei prestigiosi Enti presenti, i partner dell’evento e le aziende.
La giornata si è chiusa con l’assegnazione del Premio Primavera d’Impresa: tre le categorie del premio, quali processo e servizi, prodotto e organizzazione. Ecco le aziende vincitrici per categoria e per posizione in classifica.

➢ Categoria Processo e servizi 

1°. Classificata e vincitrice: MAST SRL, Arezzo

2°. Classificata: Argeco 

3°. Classificata: Bluebiloba Startup Innovativa S.r.l., Firenze

➢ Categoria Prodotto 

1°. Classificata e vincitrice: Catalyst srl, Firenze

2°. Classificata: Tecnovine srl, Pisa 

3°. Classificata: IngeniArs s.r.l., Pisa

➢ Categoria Organizzazione 

1°. Classificata e vincitrice: Vaporizzo Lia s.r.l., Prato

2°. Classificata: Voice Voipe, Firenze 

3°. GI.METAL s.r.l., Pistoia 


Le realtà prime in classifica saranno affiancate in un piano di sviluppo aziendale e annuale in settori tra i quali marketing e comunicazione e supporto legale e finanziario.
.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca