comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:22 METEO:VERNIO11°16°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Cervinia, la funivia presa d'assalto nonostante il Covid: polemiche sui social

Cronaca venerdì 09 ottobre 2020 ore 14:25

Scovato un grossista di prodotti irregolari

Quanto sequestrato dalla Polizia Municipale

E' stata la Polizia Municipale a risalire al fornitore, dopo il rinvenimento di alcuni cosmetici e altri prodotti in vari negozi al dettaglio



PRATO — A seguito del rinvenimento di prodotti e attrezzature non conformi per etichettatura alle norme europee e nazionali, la Polizia Municipale pratese è riuscita a risalire al fornitore. Si tratta per lo più di cosmetici e prodotti per la cura della persona.

Il magazzino all'ingrosso è stato individuato nel Macrolotto zero e la titolare, una cittadina di origini orientali di circa 30 anni stabilmente residente in Italia, avrebbe gestito una sorta di attività parallela di prodotti non conformi.

Fra questi gel per unghie, glitter, olio per mani, maschere per viso, dispositivi elettrici tipo piastre stiracapelli e piccoli ventilatori, anch’essi privi del marchio CE con etichettatura non conforme o addirittura assente e privi della marchiatura CE obbligatoria per legge, che si trovava sugli scaffali assieme a merce del tutto regolare.

Gli agenti della Muncipale hanno sequestrato in tutto 4.322 prodotti e, per il trasporto, è stato necessario utilizzare un mezzo furgonato. 

Per la titolare sono scattate sanzioni amministrative per 4.300 euro.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca