QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi -9°1° 
Domani 3° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
lunedì 17 dicembre 2018

Cronaca mercoledì 06 luglio 2016 ore 15:33

Carne e pesce mal congelati e dipendenti in nero

Chiuso un ristorante cinese della zona Soccorso. Multa da 13mila euro alla proprietaria, trovato al lavoro che un immigrato clandestino



PRATO — L'operazione è stata messa in atto dalla squadra interforze composta da polizia, vigili urbani, Agenzia delle dogane, Inps e Asl.

Complessivamente sono stati identificati sette cittadini cinesi sorpresi a lavorare nel ristorante, tre donne e quattro uomini. Cinque sono risultati privi regolare contratto di lavoro e uno anche privo di permesso di soggiorno. 

La titolare cinese, 42 anni, è stata denunciata a piede libero per sfruttamento di manodopera clandestina e dovrà pagare una multa di 13mila euro, di cui 7000 per l'attività di catering svolta abusivamente. Sequestrato per il cattivo stato di conservazione l’intero contenuto di un grosso congelatore ovvero 250 kg di carne e pesce. La proprietaria del ristorante è stata multata anche per la vendita di alcolici senza licenza.

L'attività è quindi stata chiusa per evidenti carenze igienico sanitarie

Anche il dipendente clandestino è stato denunciato per il reato di ingresso e soggiorno illegale nello Stato Italiano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Spettacoli