comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:22 METEO:VERNIO11°16°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Cervinia, la funivia presa d'assalto nonostante il Covid: polemiche sui social

Attualità lunedì 12 ottobre 2020 ore 20:20

Gli ospedali toscani riattivano le aree Covid

ospedale corsia

Le Asl al lavoro per gestire il nuovo aumento di ricoveri per la ripresa sostenuta dei contagi. Nella Asl Toscana Centro 32 nuovi posti letto



FIRENZE — La nuova ondata di contagi che sta interessando anche la Toscana (oggi sono 466) ha già innescato la maggiore richiesta di posti letto da dedicare ai pazienti Covid negli ospedali toscani e le Asl corrono ai ripari in previsione di un ulteriore aumento di pazienti che necessitino di cure ospedaliere. 

Nella Asl Toscana Centro, spiega la stessa azienda in una nota, sono 32 al momento i posti letto Covid che saranno attivati ma la previsione è di doverli incrementarli già nei prossimi giorni. Intanto è già stata disposta l’apertura di settori dedicati in area Medica ma anche in aree come la Week Surgery. 

Ecco il programma delle riaperture:

Santa Maria Annunziata - Da domani apre a Santa Maria annunziata un altro settore in area medica dedicato a degenti Covid con 10 letti che si aggiungono ai 12 posti letto già attivati in Medicina E. Otto sono invece i posti letto a disposizione nel reparto di Malattie infettive dell’Ospedale.

Santo Stefano (Prato) – Si trasforma in area Covid il settore 6 di Week Surgery dell’ospedale Santo Stefano. Da mercoledì saranno attivati fra gli 8 e i 10 posti letto, con possibilità di arrivare fino a 22 posti letto Covid disponibili.

San Jacopo (Pistoia) – Ai 18 posti letto Covid già attivati nel settore di area medica, potranno aggiungersi, se necessario, altri 18 letti Covid nel setting C di Medicina.

San Giuseppe (Empoli) – Già attivati 12 posti letto, da metà della settimana se ne aggiungeranno altri 12 per un totale di 24 letti Covid. L’area interessata è sempre quella medica.

Nelle prossime settimane, probabilmente, saranno attivati nuovi posti letto Covid anche Santa Maria Nuova e al San Giovanni di Dio (Torregalli). 

Nella stessa nota la Asl spiega anche la situazione delle terapie intensive per i ricoverati con Covid: a Pistoia ci sono al momento 6 letti disponibili e nessun ricoverato, a Prato ci sono 10 posti letto Covid e 6 ricoverati; al Santa Maria Annunziata ci sono  6 letti e 4 ricoverati.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca