Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:VERNIO19°30°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cronaca venerdì 29 luglio 2022 ore 14:15

Guida a zig zag in preda ai fumi dell'alcol

carabinieri etilometro

Lo hanno intercettato per strada i carabinieri, scoprendo che oltre che ubriaco era anche senza patente, già revocatagli in precedenza



CARMIGNANO — Guidava a zig zag in via Pistoiese quando i carabinieri della stazione di Carmignano lo hanno intercettato e fermato scoprendo che era ubriaco e senza patente poiché la sua, acquisita all'estero, gli era già stata revocata in precedenza dalle autorità di quel paese straniero. E ora il 48enne dovrà dire definitivamente addio sia alla patente di guida che alla sua auto, sequestrata con finalità di confisca.

E' successo la scorsa notte. Dopo che i carabinieri hanno notato l'andatura quanto meno bizzarra di quell'auto, l'hanno fermata sottoponendo il conducente all'alcol test. Il suo tasso alcolemico superava il limite di 2 grammi per litro, il che ha fatto scattare la denuncia per guida in stato di ebrezza.

Dagli accertamenti è poi emerso che l'uomo era sprovvisto di patente. Quindi oltre alla denuncia penale gli è stata contestata anche la guida senza titolo, nonché applicato il sequestro della vettura. Si è giustificato con i militari dicendo di avere alzato il gomito durante i festeggiamenti di un matrimonio. Non gli è servito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era la fine di Luglio quando in due aggredirono un imprenditore picchiandolo fino a farlo finire in ospedale. Il bottino? 2.000 euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca