comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 10°16° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 29 maggio 2020
corriere tv
Formigoni furioso in tv: «Sulla sanità privata tante storie», non lascia la parola a Majorino e Formigli gli toglie l'audio

Attualità martedì 19 maggio 2020 ore 12:25

Ricordando Carlo Monni

L'attore moriva il 19 Maggio del 2013 lasciando un grande vuoto nella cultura, nello spettacolo teatrale e cinematografico e nella comicità toscana



FIRENZE — Lo straordinario attore, Carlo Monni, è rimasto nel cuore dei fiorentini che ancora lo ricordano per le grandi interpretazioni teatrali e cinematografiche. Il Parco delle Cascine a Firenze che tanto amava attraversare con i sandali ed una maglietta portata in spalla ha accolto il suo ricordo con una dedica alla fermata del tram. A Campi Bisenzio, città natale, sono tanti gli omaggi ad iniziare dal Teatro Dante Carlo Monni.

L'attore toscano nato il 23 Ottobre del 1943 è morto a Firenze il 19 Maggio del 2013.

Celebre il ruolo di Vitellozzo al fianco di Roberto Benigni e Massimo Troisi in Non ci resta che piangere, ma anche quello di Bozzone in Berlinguer ti voglio bene, per non parlare della scena del puntale di Benvenuti in casa Gori. Con Benigni nel 1976 prende parte ad 'Onda Libera' una sorta di tv pirata che aprirà la strada verso il cinema di Mario Monicelli, Pupi Avati e Massimo Troisi, Alessandro Benvenuti, Paolo Virzì. 

Berlinguer ti voglio bene - poesia di Bozzone
il puntale di Monni


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca