Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:27 METEO:VERNIO7°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità mercoledì 01 aprile 2020 ore 16:27

Falsi addetti a caccia di dati personali

foto di repertorio

Il Comune ha ricevuto alcune segnalazioni e mette in guardia dalle truffe: "L'ente non richiede telefonicamente dati personali o sulle utenze"



PRATO — Falsi addetti comunali che telefonano e chiedono a chi risponde dati personali, approfittando del momento di maggiore vulnerabilità che molte persone attraversano nel forzato isolamento decretato dall'emergenza covid.

"Sono state segnalate da alcuni cittadini telefonate da parte di falsi addetti del Comune che richiedono dati personali o relativi a utenze - spiega il Comune in una nota - Si tratta di truffe  -  precisa l'ente in una nota - perché il Comune non richiede in alcun modo dati sulle utenze, né dati personali, via telefono. Si raccomanda la massima attenzione e la segnalazione alle forze dell'ordine se si dovessero verificare casi analoghi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente a Mercatale. La vittima, residente a Prato, ma lavorava in Valdarno. Inutili i disperati tentativi di salvarlo. Ferita anche una donna
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli