QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 17°24° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
mercoledì 15 agosto 2018

Cronaca venerdì 02 febbraio 2018 ore 14:16

Preso dopo due mesi l'aggressore con il coltello

Identificato il giovane che a dicembre pugnalò al volto un uomo durante una lite. Ha anche infranto il divieto di dimora



PRATO — E' stato identificato e arrestato dopo due mesi il giovane che il 4 dicembre scorso, in seguito a una lite, in zona del Soccorso pugnalò un uomo di 48 anni al volto, provocandogli uno sfregio permanete. L'aggressore è un ragazzo di 22 anni di origini marocchine, conoscente della vittima.

I carabinieri del nucleo investigativo di Prato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale, hanno arrestato il giovane in tarda mattinata.

Inoltre, i militari hanno anche scoperto che, nel giorno in cui è successo il fatto, l'aggressore non sarebbe dovuto nemmeno essere a Parto in quanto sottoposto al divieto di dimora. 

Il giudice ha contestato al 22enne marocchino le lesioni gravissime in quanto la ferita ha causato lo sfregio permanete del volto della vittima. Ora il giovane si trova in carcere a disposizione della magistratura.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità