QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 29 febbraio 2020

Attualità domenica 22 dicembre 2019 ore 08:24

Notte di nubifragi, fiumi in piena in Toscana

Ombrone sopra il secondo livello di attenzione a Poggio a Caiano e Bisenzio in piena. Elsa e Cecina in crescita. Torrenti sorvegliati speciali



PISTOIA — Le forti piogge cadute nella notte tra sabato e domenica hanno fatto innalzare i livelli di molti corsi d'acqua, anche del reticolo minore, sotto stretta osservazione della protezione civile.

Il monitoraggio della Vab nelle prime ore della mattina segnala che Ombrone Pistoiese e Bisenzio, nella notte, sono cresciuti di livello in modo significativo. Alle 7.30, a Poggio a Caiano, l'Ombrone risultava sopra il secondo livello di guardia. Stessa situazione anche a Ponte Stella, anche per il contributo degli affluenti Calice, Brana e Stella, anch'essi tutti sopra il secondo livello.

 Il Bisenzio  ha raggiunto il primo livello di criticità a Gamberame e a San Piero a Ponti. L'aumento di portata di entrambi i fiumi è dovuto alle piogge che sono state particolarmente insistenti sui bacini "di monte" di entrambi i corsi d'acqua. 

Nel senese, l'Elsa ha superato il primo livello di criticità a Poggibonsi e nelle prossime ore potrebbe superarlo anche nelle sezioni di valle. 

Attenzione ancora alta per l'Ombrone a Grosseto che presenta un'altezza superiore al primo livello di criticità nella sezione di Berrettino, lungo l’asta principale nel tratto di valle, anche se in calo. 

Nuova onda di piena del Cecina,  con superamento del primo livello di criticità sulle sezioni monitorate dell’asta principale.



Tag

Coronavirus, Mattarella: «Basta paure irrazionali, grazie a chi si trova in prima linea»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca