Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:VERNIO11°25°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità sabato 08 giugno 2024 ore 18:10

Un ex carabiniere e un chitarrista oggi sacerdoti

Foto di: Diocesi di Prato / Facebook

Prima messa per Michele Di Stefano e Giulio Vannucci, ordinati oggi sacerdoti dal vescovo di Prato Giovanni Nerbini



PRATO — Prima di intraprendere la strada del sacerdozio, Michele di Stefano è stato carabiniere, mentre Giulio Vannucci, che ha lavorato come insegnante ed educatore, suovana la chitarra in un gruppo folk punk molto conosciuto in zona, I Quanti.

Oggi sono sono stati ordinati sacerdoti dal vescovo Giovanni Nerbini, nel corso di una messa nella cattedrale di Prato, concelebrata da circa 70 presbiteri.

Michele Di Stefano, 39 anni,  è originario di Gela, in Sicilia. Prima di intraprendere il percorso che lo ha portato ad essere ordinato sacerdote è stato cuoco, cameriere e poi, dai 19 anni, carabiniere di leva. Una scelta che lo ha portato in Val di Susa dove ha conosciuto don Mario Bonacchi. Nel 2009 ha poi iniziato il seminario a Prato e intrapreso gli studi di teologia a Firenze. Domani mattina, alle 11,30 celebrerà la sua prima messa alla parrocchia di San Pietro a Mezzana.

Giulio Vannucci, 38 anni, è originario di Pistoia. Ha due lauree ed oltre ad aver lavorato come insegnante ed educatore, ha coltivato la sua passione per la musica, suonando la chitarra. Otto anni fa è entrato a far parte della comunità dei Ricostruttori nella preghiera di Prato. Poi ha preso la strada del sacerdozio e oggi, alle 19,30, celebrerà la sua prima messa nella chiesa di Villa del Palco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, 76 anni, è stata tratta in salvo dai vigili del fuoco e poi trasportata al centro grandi ustionati di Pisa con l'elisoccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità