Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:VERNIO11°25°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Cronaca giovedì 06 giugno 2024 ore 18:50

Sprangate all'ex moglie sotto gli occhi della bambina

carabinieri

La donna è stata trovata riversa in strada sanguinante insieme alla figlioletta. Lui l'avrebbe rincorsa e colpita alla testa. E' stato arrestato



PROVINCIA DI PRATO — Rincorsa in strada, assalita alle spalle e colpita in testa con una spranga di ferro davanti alla sua bambina: nella serata di ieri una donna è stata trovata riversa a terra nel Pratese sanguinante insieme alla figlioletta. Per l'episodio i carabinieri hanno arrestato l'ex marito.

L'allarme è arrivato al 112 con una telefonata. La donna aveva sulla testa evidenti segni di lesioni. Le prime indagini dei carabinieri hanno portato ad appurare che l'aggressore dopo aver sfogato la sua furia sulla poverina si era dato alla fuga.

Le informazioni raccolte hanno condotto gli investigatori a ritenere responsabile rel gesto l'ex marito, che avrebbe rincorso la donna per strada alla presenza di diversi testimoni. L'uomo, un 35enne di origini kosovare, è stato fermato dai militari a Quarrata, arrestato e condotto nel carcere della Dogaia a Prato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, 76 anni, è stata tratta in salvo dai vigili del fuoco e poi trasportata al centro grandi ustionati di Pisa con l'elisoccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità