Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:VERNIO19°30°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio alle isole Eolie, le strade di Stromboli invase dal fango

Attualità martedì 07 dicembre 2021 ore 17:42

Al bus senza green pass in 39 su 590 controllati

controllo green pass

E' Autolinee Toscane a stilare il bilancio delle verifiche nella prima giornata di obbligo di certificazione verde Covid sul trasporto pubblico



PRATO — Su 590 persone controllate alle fermate pratesi degli autobus dai verificatori di Autolinee Toscana per il possesso del green pass base, in 11 si sono rifiutati di mostrare alcunché mentre in 39 sono risultati sprovvisti e sono quindi rimasti a piedi.

E' il bilancio della prima giornata, ieri, di obbligo di certificazione verde Covid-19 'base' per salire a bordo dei mezzi. Il dato è cristallizzato in una nota del gestore di trasporto pubblico locale che ha messo in campo il suo personale per i controlli a campione.

I controlli, spiega la società, si sono svolti senza criticità. Oggi le verifiche sono proseguite con un incremento di personale di At ad affiancare le forze dell'ordine col coordinamento delle prefetture, come spiega il presidente proprio di At Gianni Bechelli.

"I verificatori hanno il compito di controllo e informazione a favore dell’utenza, mentre le sanzioni spettano esclusivamente alle forze dell’ordine. Il personale di verifica opera a campione e in prossimità delle principali fermate e nelle fasce orarie a più alta frequentazione di utenza, a seconda delle zone", spiega la società di autolinee.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era la fine di Luglio quando in due aggredirono un imprenditore picchiandolo fino a farlo finire in ospedale. Il bottino? 2.000 euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca