QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 10°20° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 21 maggio 2019

Cronaca domenica 01 maggio 2016 ore 12:38

Caos e grida al pronto soccorso

Nuova incursione al presidio dell'ospedale di Prato messa a segno dal giovane che pretende i farmaci e poi picchia le guardie giurate



PRATO — Il copione è noto alle forze dell'ordine e anche agli operatori del pronto soccorso. Il ragazzo, 18enne nordafricano, entra e pretende medicinali non dovuti. Davanti all'ovvio diniego, comincia a urlare e diventa violento.

E' successo ancora una volta al Santo Stefano di Prato e anche stavolta sul posto sono arrivati gli uomini delle volanti. Il giovane aveva ricevuto poco prima un provvedimento di espulsione, ma nonostante questo è riuscito a guadagnarsi anche una denuncia per minacce a pubblico ufficiale dopo aver reagito in modo violento all'intervento della polizia. Alla fine è stato allontanato dall'ospedale. 

Ma la storia non è finita qui. Poco dopo è arrivata una nuova chiamata per il furto di un cellulare lasciato un attimo sul bancone di un bar in zona piazza Europa da un cliente di nazionalità cinese. A rubarlo, pochi istanti prima, era stato lo stesso 18enne. 

Poco dopo, il ragazzo è stato trovato in via Firenze con il telefono rubato in mano. Il cliente del bar lo ha riconosciuto ed è scattata l'ennesima denuncia. Stavolta per furto aggravato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità