Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:VERNIO11°25°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità venerdì 29 gennaio 2016 ore 15:43

Mal'aria, a Prato lo smog è cronico

L'ultimo rapporto di Legambiente colloca la città laniera al secondo posto in Toscana dopo Lucca per la presenza di PM10 nell'aria



PRATO — Non hanno certo aiutato le condizioni meteo che hanno caratterizzato la fine del 2015: temperatura sopra la media, vento assente, alta pressione e nebbia stagnante per giorni sulla piana da Firenze a Pistoia. Un insieme di fattori che ha fatto schizzare lo smog nonostante un quadro generale che per Legambiente si mostra in miglioramento. 

I problemi, però, ci sono e persistono in molte città. A Prato, il rapporto 'Mal'aria'  2016 di Legambiente ha evidenziato 40 sforamenti (fnte: elaborazione Legambiente su dati Arpa o Regioni) nel corso del 2015. Un risultato al di sopra della soglia massima dei 35 all'anno concessi dalla legge. Prima di Prato, tra le toscane, solo Lucca con 52 sforamenti. 

Mettendo in fila i dati che vanno dal 2009 al 2015, Legambiente ha poi individuato le città che soffrono in modo cronico di inquinamento atmosferico dovuto alle polveri sottili. Nel gruppo, che comprende Firenze, Lucca, Prato, Pisa e Pistoia, Prato risulta toccata dal problema smog in 6 anni su 7. 

A fine anno, con il picco degli sforamenti, il Comune aveva imposto il divieto di circolazione per le auto inquinanti e limitazioni all'accensione degli impianti di riscaldamento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, 76 anni, è stata tratta in salvo dai vigili del fuoco e poi trasportata al centro grandi ustionati di Pisa con l'elisoccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità