Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:16 METEO:VERNIO15°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca mercoledì 22 febbraio 2017 ore 13:15

Il giovane evasore milionario

Un imprenditore cinese di 29 anni è stato denunciato dalla guardia di finanza. La sua società operava nel settore di abbigliamento e accessori



PRATO — Un imprenditore cinese di 29 anni è stato denunciato dalla guardia di finanza per un evasione fiscale da due milioni di euro.

L'accertamento fiscale della finanza era indirizzata a una srl, società a responsabilità limitata, al cui vertice c'era il 29enne. L'azienda si occupava di commercio di abbigliamento e accessori.

Secondo la guardia di finanza l'imprenditore, nel 2014, avrebbe evaso circa un milione di euro fra Iva e imposte dirette. L'uomo è stato denunciato per omessa presentazione della dichiarazione.

L'evasione era messa in atto non contabilizzando i ricavi ottenuti e non versando l'Iva. L'azienda era stata messa in liquidazione volontaria, nonostante questo continuava a svolgere la propria attività commerciale a nero. Dopo il nero l'imprenditore è sparito dalla circolazione, irrintracciabile. I finanziare hanno sottolineato che lo sparimento improvviso è una tattica usata nelle imprese che fanno degli illeciti per occultare somme di denaro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel territorio provinciale le persone che hanno perso la vita dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono adesso 485, i positivi vicini a ventimila
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS