Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VERNIO18°35°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il patriarca Kirill scivola sull'acqua santa e cade durante la funzione religiosa

Cronaca mercoledì 25 maggio 2022 ore 14:23

Lite al bar, gli scaglia il posacenere in faccia

polizia

Alla scena ha assistito un funzionario della questura libero dal servizio che è intervenuto riportando la calma insieme con una volante



PRATO — Al tavolino di un bar del centro una parola tira l'altra, i toni si alzano e si passa alle vie di fatto: uno dei due afferra un posacenere e l'ha scagliato contro il suo contendente, prendendolo in piena faccia. A tutta la scena ieri pomeriggio 24 Maggio intorno alle 15 ha assistito un funzionario della questura di Prato libero dal servizio.

Passava in via Cairoli quando ha notato i due e la loro escalation. Il funzionario è intervenuto subito, col supporto di una volante. La calma è stata riportata e i due identificati. Si tratta di due persone di origini straniere irregolari in Italia, entrambi destinatari di ordine del questore a lasciare il territorio nazionale.

Soccorsa la vittima, che presentava segni visibili della colluttazione, i due sono stati denunciati: l’aggressore per lesioni aggravate e possesso ingiustificato di strumento atto ad offendere, entrambi per l’inottemperanza alla normativa sull’immigrazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
196 contagi e nessun decesso nel Pratese. Dal bollettino regionale i dati che fotografano le ultime 24 ore sul fronte epidemico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità