Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:07 METEO:VERNIO12°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni in due aeroporti russi, tre morti

Attualità giovedì 16 giugno 2022 ore 11:15

Scadono tutti i permessi Ztl prorogati per Covid

I permessi già scaduti tra il 31 Gennaio e il 31 Marzo devono essere rinnovati con nuova decorrenza dal 30 Giugno. Ecco le istruzioni utili



PRATO — I permessi Ztl e Ztc e contrassegni invalidi prorogati per Covid sono in scadenza al 29 Giugno, lo ricorda il Comune di Prato che per evitare eccessive attese degli ultimi giorni utili raccomanda di comunicare la richiesta di rinnovo con adeguato anticipo.

Sono stati prorogati soltanto i permessi scaduti entro la data del 31 Marzo 2022. Tutti i titoli scaduti dal 1° Aprile 2022 devono invece essere rinnovati secondo le normali scadenze.

Consiag Servizi Comuni e il Comune di Prato ricordano che sono in scadenza i permessi ZTL e ZTC e i contrassegni invalidi, il cui termine di validità era stato prorogato a mercoledì 29 Giugno in ottemperanza alle misure eccezionali adottate per il Covid-19.

I permessi in scadenza dal 31 Gennaio 2020 al 31 Marzo 2022 sono da considerarsi validi fino al 29 Giugno 2022. Questo termine, deciso a livello governativo, è definitivo, quindi per evitare sanzioni i permessi dovranno essere rinnovati entro e non oltre tale data. In caso contrario scatterà la multa ad ogni passaggio sotto i varchi elettronici e le sanzioni elevate non potranno essere cancellate.

La decorrenza del nuovo permesso sarà a partire dalla data di lunedì 30 Giugno 2022 per tutti i permessi andati in proroga alla data del 29 Giugno 2022, a prescindere dal giorno del pagamento. 

La domanda può essere già presentata a mezzo mail all'indirizzo sportello@consiagservizicomuni.it, unitamente alla documentazione necessaria. 

I residenti con auto di proprietà possono rivolgersi alle tabaccherie in convenzione T-Serve.

Sarà possibile recarsi, senza necessità di appuntamento, anche all'ufficio del Serraglio in via Cavallotti n.3 presso la stazione ferroviaria di Prato Porta al Serraglio, servito dall'operatore dal lunedì al sabato dalle ore 8:15 alle 13 e dalle ore 14 alle 17:30, muniti del "vecchio" permesso da rinnovare e del libretto di circolazione del veicolo.

Per i contrassegni invalidi, il rinnovo avverrà esclusivamente previo appuntamento alla sede di Consiag Servizi Comuni in via Panziera n.18, da concordare mediante invio di una mail all'indirizzo sportello@consiagservizicomuni.it oppure chiamando il numero 0574870560, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30 e il sabato mattina dalle 8.30 alle 13. In entrambi i casi dovrà essere lasciato un recapito telefonico per poter essere ricontattati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 80 anni deceduta a Lucca è segnalata nel bollettino sanitario regionale che fa rilevare un live calo dei contagi e dei ricoverati gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità