QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VERNIO
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità martedì 14 gennaio 2020 ore 16:00

Dipendenti del tribunale in rivolta

L'assemblea dei lavoratori ha deciso all'unanimità di proclamare lo stato di agitazione. E all'orizzonte si profila uno sciopero



PRATO — Si va verso lo sciopero al Tribunale di Prato. L'assemblea di oggi dei lavoratori ha votato all'unanimità lo stato di agitazione. Dopo gli avvocati della Camera penale di Prato anche il personale amministrativo è pronto alla protesta. A renderlo noto il segretario generale Fp Cgil Sandro Malucchi. 

Lo stato di agitazione è dovuto principalmente alla mancanza di personale. Il sindacato, in una nota, sottolinea che "Se il tentativo di raffreddamento del conflitto che avrà luogo in prefettura dovesse fallire saremo costretti allo sciopero del personale amministrativo, oramai allo stremo delle forze vista la carenza di organico che da tempo non permette agli operatori di giustizia pratesi di lavorare in sicurezza". 

Il 23 gennaio a Prato ci sarà un incontro pubblico proprio sul problema dove parteciperanno anche il sindaco di Prato Matteo Biffoni e il sottosegretario alla giustizia Andrea Giorgis. Mentre sabato 18 Gennaio gli avvocati della Camera penale di Prato hanno organizzato un'assemblea per denunciare anche loro la criticità della mancanza di organico.



Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità