Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:VERNIO10°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Attualità venerdì 26 novembre 2021 ore 18:30

Covid boom, scuole chiuse e tamponi a tappeto

infermiere covid
Al punto tamponi saranno disponibili 3 infermieri

Troppi casi, così il sindaco ha disposto la sospensione dell'attività didattica, la chiusura dei parchi e due giorni di screening di massa



VAIANO — Troppi casi di Covid-19 in particolare tra bambini e ragazzi hanno spinto il sindaco di Vaiano Primo Bosi a chiudere le scuole, i parchi e i giardini e ad attivare una due giorni di tamponi a tappeto per domenica 28 e lunedì 29 Novembre.

L'ordinanza è di oggi pomeriggio. L'atto dispone che nella giornata di lunedì venga sospesa l’attività didattica in presenza nelle scuole materne, elementari e medie inferiori con l’attivazione della didattica a distanza. Il provvedimento ordina anche la chiusura nella giornata di domenica dei parchi e dei giardini pubblici e la sospensione di tutte le attività sportive, culturali e ricreative che coinvolgano bambini e ragazzi fino ai 13 anni.

Nell’appello lanciato nei giorni scorsi il sindaco ha invitato le famiglie alla massima collaborazione, nell’interesse proprio e della comunità intera. Ora Bosi ricorda nell’ordinanza che “da Ottobre si sono rilevati numerosi casi di contagio a livello locale con particolare incidenza nelle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado”. 

La decisione di procedere con lo screening è stata presa, si sottolinea, sulla base delle preoccupazioni espresse da numerosi genitori e delle richieste che sono state manifestate con forza durante l’incontro del sindaco con la dirigente dell’Istituto Bartolini e i rappresentanti di classe di martedì scorso.

Sono circa 1.000 i tamponi rapidi a disposizione di tutti i bambini e i ragazzi che frequentano le scuole di Vaiano, residenti e non. La Asl Toscana Centro fornisce i tamponi rapidi per i più grandi (665), e il Comune ha acquistato oltre 300 tamponi salivari per i piccoli delle materne e dei nidi.

Le operazioni si svolgeranno al punto tamponi della Pubblica Assistenza di via Braga, dove sia domenica che lunedì, dalle ore 8 alle 18, saranno operativi tre infermieri. Chi è in quarantena non si deve presentare. 

Per favorire la partecipazione sono stati stabiliti i seguenti orari specifici di accesso: domenica 28: 8-9,30 terze medie, 9,30-11 seconde medie, 11-12 prime medie. Dalle 12 alle 13,30 tutte le classi delle elementari della Briglia. Seguono i ragazzi delle elementari di Vaiano: quinte dalle 13,30 alle 15, quarte dalle 15 alle 16,30, prime e seconde dalle 16,30 alle 18.

Lunedì 29 l’attività è dedicata ai bambini delle materne e dei nidi: età 0-1 dalle 8 alle 9,30, età 1-2 dalle 9,30 alle 10,30, età 2-3 dalle 9,30 alle 10,30, età 3-4 dalle 10,30 alle 13, età 4-5 dalle 13 alle 14,30 età 5-6 dalle 14,30 alle 16.

I genitori potranno parcheggiare negli appositi spazi della piazza del Comune. Le operazioni saranno supportate dai volontari della Pubblica assistenza, dell’Associazione nazionale Carabinieri in congedo e dal Gruppo Comunale di Protezione civile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore il dato sui nuovi contagi relativo al capoluogo, Prato, da solo supera di gran lunga il totale provinciale di ieri. Nessun decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità