Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:07 METEO:VERNIO12°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni in due aeroporti russi, tre morti

Attualità venerdì 30 settembre 2022 ore 15:01

Festa degli angeli custodi in ospedale

Santa messa celebrata dal vescovo di Prato nell'ospedale Santo Stefano con la consegna di doni ai bambini e anziani ricoverati nei reparti



PRATO —  Il 2 Ottobre si celebra la festa degli Angeli custodi, il Centro Diritti del malato e la Direzione sanitaria dell’ospedale Santo Stefano hanno organizzato la consegna di doni ai bambini e agli anziani ricoverati: una statuetta di un angelo custode in segno di protezione e aiuto nelle difficoltà.

Per la prima volta la Festa degli angeli custodi fu osservata nel XVI secolo e nel 1615 è stata aggiunta nel calendario romano da Papa Paolo V. Secondo la tradizione cristiana l’angelo custode accompagna ogni persona durante il percorso di vita aiutandola, guidandola e proteggendola dalle difficoltà. Nel giorno della Festa degli angeli si celebra anche la Festa dei nonni, protettori dei più giovani.

Mercoledì 5 Ottobre alle ore 10 e 30, il vescovo di Prato Giovanni Nerbini celebrerà nella cappella dell’ospedale una Santa Messa. Nel rispetto delle norme anti Covid l’accesso alla Cappella sarà contingentato.

Le statuette degli angeli custodi sono state donate dall’Arciconfraternita della Misericordia di Prato e confezionati dalla sezione femminile. Saranno ritirate dal personale dei reparti ospedalieri e consegnate ai bambini e ai nonni ricoverati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 80 anni deceduta a Lucca è segnalata nel bollettino sanitario regionale che fa rilevare un live calo dei contagi e dei ricoverati gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità