Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:VERNIO19°30°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità martedì 02 agosto 2022 ore 16:00

Panchine e giochini nei giardini rimessi a nuovo

altalena

Sono terminati gli interventi di riqualificazione in due aree verdi tra le più frequentate e adesso più belle, ombreggiate e sicure



PRATO — Sono terminati i lavori di riqualificazione che hanno riguardato due aree verdi di Prato: quella a Narnali in via Hermada, angolo via del Carso, e quella dei giardini pubblici ex Magnolfi, di via Capponi. Si tratta di aree verdi inserite in zone densamente abitate, che si prestano anche allo svago e alle attività ludiche. 

A Narnali gli arredi e le infrastrutture dello spazio attrezzato con giochi per l'infanzia erano ormai usurati. Ecco dunque l'intervento di riqualificazione e sostituzione completa degli arredi o dei giochi per bambini, come la struttura a 2 torri a cui sono state sostituite le parti in legno e degli scivoli in pvc ormai usurati. Anche la pavimentazione in gomma sotto ai giochi è stata rimossa e sostituita da una nuova pavimentazione in gomma.

I lavori di riqualificazione hanno riguardato anche altri giochi e arredi tra altalene, scivoli in acciaio e giochi a molla. Rinnovate poi tutte le 13 panchine già presenti e sistemato e verniciato il fontanello esistente. Il vialetto è stato risanato nei tratti danneggiati. 

E poi le piante, con la messa a dimora di nuovi alberi nell'area ombreggiata da aceri, pini, olivi e cedri, e la reintegrazione della siepe in alcuni tratti in modo tale da schermare l'area gioco dalla strada pubblica. L'intera operazione è costata all'amministrazione comunale 57.792,27 euro.

I giardini pubblici ex Magnolfi di via Capponi, invece, hanno ricevuto interventi di portata minore: una nuova pavimentazione e la ristrutturazione delle attrezzature da gioco. L'area verde infatti, vicina al centro cittadino, era stata recentemente riqualificata nella parte sud con l'installazione di nuove attrezzature ludiche, come giochi a molla, scivolo e altalena.

L'ultimo intervento di riqualificazione ha riguardato la sistemazione di alcuni giochi, come la struttura a 2 torri composta da arrampicate in corda e tunnel scivolo, a cui sono state ristrutturate le parti in legno e sostituite le corde, ma ha interessato anche la pavimentazione sottostante le attrezzature ludiche. Prima dell'avvio dei lavori, infatti, erano presenti vecchie mattonelle di gomma antitrauma in avanzato stato di usura. Qui la riqualificazione è costata 37.603,12 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era la fine di Luglio quando in due aggredirono un imprenditore picchiandolo fino a farlo finire in ospedale. Il bottino? 2.000 euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca