Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:VERNIO18°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Cronaca sabato 01 maggio 2021 ore 16:26

Scarti tessili senza autorizzazione, 3 denunce

scarti tessili

Hanno lasciato un'azienda del Macrolotto a bordo di un autocarro e la polizia municipale li ha fermati. Sacchi neri e veicolo sotto sequestro



PRATO — Si aggiravano per il Macrolotto 1 a bordo di un autocarro, e uno di loro era noto alle forze dell'ordine per episodi di abbandono di scarti tessili. Dunque la polizia municipale di Prato, che stava osservando il movimento, si è insospettita. Hanno avuto ragione, perché la giornata si è conclusa con un chilo e mezzo di scarti tessili sequestrati nei loro sacchi neri, tre denunciati e veicolo anch'esso sequestrato.

L'attività è iniziata quando gli agenti della Investigativa hanno visto l'autocarro sospetto e l'hanno seguito finché il mezzo si è fermato. Conducente e passeggero hanno preso contatti con il titolare di una ditta di confezioni. I due uomini hanno quindi iniziato a caricare sul furgone grossi sacchi neri e successivamente sono ripartiti. 

Fatte poche centinaia di metri sono stati fermati dagli agenti della Municipale che ha confermato al totale assenza di autorizzazioni al trasporto di scarti tessili da parte del conducente, un uomo di 45 anni residente a Montecatini Terme, e del passeggero nonché proprietario del furgone, un uomo di 23 anni sempre residente nel Pistoiese. I due sono stati denunciati, così come il titolare della ditta da cui provenivano gli scarti, messi sotto sequestro insieme all'autocarro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con i nuovi positivi emersi oggi, nel Pistoiese gli infettati da inizio pandemia superano quota 21.600. I dati in dettaglio dai bollettini ufficiali
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità