Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:VERNIO19°30°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio alle isole Eolie, le strade di Stromboli invase dal fango

Cronaca venerdì 25 giugno 2021 ore 18:15

Ubriaca contro il guard rail, via la patente

La scena dell'incidente
La scena dell'incidente

Nello spaventoso incidente la donna era rimasta intrappolata tra le lamiere. Ora la polizia municipale, dopo i rilievi, ha fatto scattare la denuncia



PRATO — Denuncia per guida in stato di ebbrezza, ritiro della patente e fermo del veicolo. Questi i provvedimenti elevati dalla polizia municipale di Prato nei confronti della donna di 38 anni che sabato scorso, a sera, sul viale Leonardo da Vinci all'altezza dello svincolo di Capezzana, è andata a schiantarsi contro il guard rail.

L'impatto era stato così violento che la donna era rimasta intrappolata tra le lamiere accartocciate. Per liberarla erano intervenuti i vigili del fuoco, che poi l'aveva affidata ai sanitari. La donna ha riportato lesioni lievi ma è stata condotta in pronto soccorso. Nei suoi confronti sono scattati i controlli di rito eseguiti, dietro richiesta degli agenti, dalla struttura sanitaria.

"Gli esiti delle analisi pervenuti al reparto Sinistri Stradali - spiega una nota della polizia municipale del Comune di Prato - hanno certificato che la donna era in stato di ebbrezza alcolica, avendo nel sangue un quantitativo di alcol superiore di oltre due volte il limite di legge. E’ stata quindi denunciata, con ritiro della patente di guida e fermo amministrativo del veicolo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era la fine di Luglio quando in due aggredirono un imprenditore picchiandolo fino a farlo finire in ospedale. Il bottino? 2.000 euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca