Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VERNIO19°30°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cronaca mercoledì 03 agosto 2022 ore 12:35

Baby spacciatore all'ombra del parco pubblico

Le segnalazioni degli abitanti, a partire dal sindaco, non hanno sorpreso i carabinieri che stavano controllando i movimenti nel parco urbano



VERNIO — Molti abitanti, compreso il primo cittadino Arturo Pasquinelli hanno segnalato ai carabinieri di avere notato movimenti sospetti nel parco dell’Albereta di Vernio, i carabinieri hanno trovato uno spacciatore di 14 anni.

 Sospetti e segnalazioni non avrebbero sorpreso i carabinieri di Vernio che già da qualche tempo tenevano sotto controllo la situazione ed ai quali non erano sfuggite le anomalie che si stavano registrando nella zona del parco.

Sono così scattati dei controlli straordinari che nel decorso fine settimana hanno interessato l’interno del Parco dell’Albereta, con l’identificazione di decine di persone ed il deferimento instato di libertà di un quattordicenne di Castiglion de Pepoli  la segnalazione alla prefettura di altri due giovani di Vernio, un sedicenne ed un diciottenne per possesso di stupefacenti per uso personale.

I gravi indizi di essere uno spacciatore, per il giovanissimo di Castiglion de Pepoli, si sono aggravati con il rinvenimento di un bilancino di precisione avvenuto presso la sua abitazione durante le successive fasi di perquisizione domiciliare. I controlli in zona proseguiranno anche nelle prossime settimane.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era la fine di Luglio quando in due aggredirono un imprenditore picchiandolo fino a farlo finire in ospedale. Il bottino? 2.000 euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca