Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:VERNIO19°  QuiNews.net
Qui News valbisenzio, Cronaca, Sport, Notizie Locali valbisenzio
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Cronaca venerdì 27 agosto 2021 ore 12:55

Operai clandestini a nero nella ditta dormitorio

ispettori del lavoro

La situazione di illegalità è stata scoperta in una ditta di confezioni il cui titolare è stato arrestato. L'attività è stata sospesa



PRATO — Operai a nero, molti irregolari sul territorio nazionale, in una ditta di confezioni con annesso dormitorio: è la situazione individuata ieri da forze di polizia, polizia municipale di Prato, ispettorato territoriale del lavoro e vigili del fuoco nel corso di controlli mirati in un’azienda di confezioni a conduzione straniera. 

L'attività è stata sospesa e sono state elevate sanzioni per oltre 180.000 euro dopo che sono stati trovati sul posto 28 lavoratori privi di contratto. Il datore di lavoro è stato arrestato e denunciato, oltre che per illeciti inerenti la sicurezza dei luoghi di lavoro, anche per impiego di manodopera irregolare in quanto 13 lavoratori sono risultati privi di titolo di soggiorno nel territorio nazionale.

Nei loro confronti delle persone clandestine, fa sapere la prefettura di Prato, sono scattati i provvedimenti di espulsione. E’ stata infine sequestrata una soffitta, collocata in una palazzina adiacente la sede dell’impresa e adibita illegittimamente a dormitorio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati diffusi da Regione e Asl Centro fotografano l'andamento dell'epidemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità